Zerri fritti

Questo è uno dei piatti di pesce poveri ma gustosi della tradizione gastronomica sassarese. Gli zerri si mangiano a casa e in compagnia di amici e si consumano nei “mesi con la R” (sono buoni a Febbraio, Marzo e Aprile; i più pregiati sono le “femminelle”).

(Visited 4.290 times, 1 visits today)
Zerri Fritti
Print Recipe
PREPARAZIONE: Pulite gli zerri con un coltello affilato, togliendo via le squame dalla coda verso la testa e lavandoli in acqua corrente e scalte l'olio da frittura a 180° circa. Dopo averli asciugati, infarinate i pesci uno alla volta e versateli nell'olio caldo. Rigirateli dopo aver verificato la giusta croccantezza e scolateli. Adagiateli su un foglio di carta assorbente, salateli serviteli caldi. Gli zerri si mangiano così, cotti semplicemente. Tuttavia, potete abbinare una salsa all'agliata.
    Porzioni
    4 persone
    Porzioni
    4 persone
    Zerri Fritti
    Print Recipe
    PREPARAZIONE: Pulite gli zerri con un coltello affilato, togliendo via le squame dalla coda verso la testa e lavandoli in acqua corrente e scalte l'olio da frittura a 180° circa. Dopo averli asciugati, infarinate i pesci uno alla volta e versateli nell'olio caldo. Rigirateli dopo aver verificato la giusta croccantezza e scolateli. Adagiateli su un foglio di carta assorbente, salateli serviteli caldi. Gli zerri si mangiano così, cotti semplicemente. Tuttavia, potete abbinare una salsa all'agliata.
      Porzioni
      4 persone
      Porzioni
      4 persone
      Ingredienti
      Porzioni: persone
      Condividi questa Ricetta
      Powered byWP Ultimate Recipe