Piedini d’agnello in verde

Qualche settimana fa lo stimatissimo Tino Grindi ci ha raccontato come i “piedini” d’agnello siano diventati un piatto tradizionale della Sassari di allora, tramandato sino a oggi. Oggi vi proponiamo una delle due ricette per prepararli (l’altra li vede al sugo).

Ingredienti

Una dozzina di piedini d’agnello ben puliti

Olio Extravergine d’oliva

Aglio

Prezzemolo

Peperoncino

Sale grosso

Preparazione

Lavate i piedini dell’agnello e metteteli a bollire in abbondante acqua salata per almeno due ore, fino a quando la cartilagine si sarà separata dall’osso. Scolateli e metteteli in una terrina2014-01-25_12.42.17

Preparate un trito molto sottile, alla mezzaluna, con il prezzemolo l’aglio e il peperoncino. Unitelo ai piedini nella terrina, oliando abbondantemente. Mescolate bene, copriteli e lasciateli riposare per almeno una ventina di minuti. Serviteli caldi o freddi.

(Visited 1.054 times, 1 visits today)